Kostia in Rocca a Scandiano fino al 1° Agosto

Kostia in Rocca a Scandiano fino al 1° AgostoE’ in corso nella Rocca dei Boiardo una mostra davvero da non perdere. Ad esporre è infatti Costantino Piazza, in arte Kostia, originale pittore di origini siciliane che si muove magistralmente in una iconografia inconsueta e tra oggetti e colori.

La mostra si intitola “Biointerazioni – il misterioso alfabeto della mente” ed è visitabile fino al 1° agosto nella Rocca dei Boiardo tutti i giorni dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 19.30. In occasione degli eventi in Rocca la mostra resterà visitabile fino alle 21.30

Ecco alcuni passaggi, tratte da recensioni di critici d’arte, che sintetizzano l’arte di Kostia.

“Il lavoro di Costantino Piazza, in arte Kostia, manifesta caratteristiche di indiscussa originalità perchè, pur essendo impostato su un uso evidente della tecnica pittorica, presenta un’iconografia non consueta, dove convivono spunti provenienti da diverse tradizioni artistiche, contestualizzate egregiamente nella direzione del presente”.

(prof. Di Mauro)

“All’origine della pittura di Costantino Piazza, in arte “Kostia” c’è sempre l’idea di un mondo animato da oggetti e rivestito di colori che interpretano esteticamente l’incontro tra figure del canone visuale tradizionale e originali peculiarità delle immagini immateriali, elaborate dalle nuove tecnologie.

Kostia trova il modo di integrare l’uso esaltante del colore con la gradevolezza del segno, la spontaneità del disegno con la maestria compositiva, la pratica manuale con la ricerca tecnologica, per alludere ad un’utopica duplicazione dell’immaginario quotidiano”.

(Chiara Serri)