“Capricci all’Alba” a Castelnuovo Rangone per la rassegna “Armoniosamente

“Capricci all’Alba” a Castelnuovo Rangone per la rassegna “ArmoniosamenteLa rassegna “Armoniosamente” arriva a Castelnuovo con un concerto al sorgere del sole. Sabato 31 luglio alle 5.30 nell’area del tipì indiano del Parco Rio Gamberi il violino di Roberto Noferini e la chitarra di Donato D’Antonio accoglieranno in musica il nuovo giorno col concerto “Capricci all’alba”.

Brani di Jacques Ibert, Arcangelo Corbelli, Nicolò Paganini, Bela Bartok e Astor Piazzolla per un suggestivo evento di musica dal vivo nel “cuore verde” di Castelnuovo, con protagonisti due musicisti di grande talento. Roberto Noferini è considerato uno dei più brillanti violinisti della sua generazione, può vantare numerosi premi in importanti concorsi internazionali – tra cui il “Postacchini” di Fermo, il “Lipizer” di Gorizia e il “Perosi” di Biella – e ha suonato in prestigiosi festival e in importanti istituzioni concertistiche in Italia e all’estero; Donato D’Antonio ha maturato esperienze artistiche in ambito classico, etnico contemporaneo che lo hanno portato ad esibirsi in concerti come solista e con formazioni cameristiche stabili in teatri in Europa, Stati Uniti, Giappone, Centro e Sud America, Canada, Estremo Oriente e Nord Africa, in occasione di festival, rassegne e stagioni concertistiche, collaborando coi più grandi strumentisti internazionali e con compositori contemporanei come René Eespere, Shafer Mahoney e Aurelio Samorì.

Il concerto è ad ingresso gratuito, è consigliato portare un telo o un cuscino per assistere al concerto seduti sull’erba. Al termine dell’esibizione, ai partecipanti è data la possibilità di fare colazione con caffè e una pasta al costo di 2 euro.