Sabato la premiazione dei vincitori delle edizioni 2020 e 2021 del Premio Zocca giovani

Sabato la premiazione dei vincitori delle edizioni 2020 e 2021 del Premio Zocca giovaniA Zocca è in programma sabato 28 agosto la premiazione dei vincitori delle edizioni 2020 e 2021 del Premio Zocca giovani, intitolato a Marco Santagata, scrittore e studioso zocchese, nonché ideatore del premio, scomparso nel novembre scorso.

La cerimonia si svolge alle ore 16,30 nella sala del Consiglio nel rispetto delle regole sanitarie e sarà preceduta, venerdì 27 agosto, dallo spettacolo di David Riordino e Duo Sconcerto “Le donne di Dante”, al teatro Puntocom, alle ore 21, in programma nell’ambito del premio.

Si tratta di una doppia premiazione dopo l’annullamento dell’edizione del 2020 a causa della pandemia.

Saranno quindi sei, tre per ogni edizione, gli scrittori finalisti e i due vincitori saranno individuati in base al giudizio della giuria, presieduta da Alberto Bertoni, ma anche dei lettori che hanno espresso il proprio voto attraverso una apposita scheda dopo aver letto i libri disponibili tutta l’estate all’ufficio.

I finalisti sono, per l’edizione 2021, Marta Barone, (Città sommersa, Bompiani), Bianca Rita Cataldi, (Acqua di sole, HarperCollins) e Laura Mancini, (Niente per lei, Edizioni e/o) e per l’edizione 2020 Emanuele Altissimo, (Luce rubata al giorno, Bompiani), Eleonora Caruso, (Tutto chiuso tranne il cielo, Mondadori) e Giulia Ciarapica, (Una volta è abbastanza, Rizzoli).

Il Premio Zocca giovani, riservato a scrittori che non abbiano superato i 35 anni di età, coinvolge, come lettori, anche studenti di vari Istituti come lo Spallanzani di Castelfranco, il liceo Muratori-San Carlo di Modena e l’istituto Benini di Melegnano.

La manifestazione punta a valorizzare la lettura e la diffusione del libro sul territorio, attraverso il coinvolgimento del pubblico, delle scuole e dei giovani anche nella valutazione delle opere in concorso e sugli incontri con gli autori.